Corciano espugna Filottrano sul filo di lana

La Gecom Corciano riesce a violare al tie-break il campo del Filottrano, squadra in diretta concorrenza per la corsa alla salvezza, dopo una partita avvincente e molto combattuta. Le corcianesi hanno iniziato la partita con la giusta aggressività, mettendo a frutto il lavoro svolto in palestra durante la settimana.  Una indomabile Corbucci si erge a mattatrice del set che viene archiviato  25-19 per le ospiti. Secondo e terzo set a fari spenti per la Gecom che incapace di interpretare gli indirizzi di Bovari, subisce pesantemente con i parziali per 15-25 e 17-25. Nel quarto parziale la Gecom si scuote, ricomincia a macinare il gioco che occorre e si avvia a braccetto con il Filottrano nella fasa finale del set. Sul 22 pari Bovari inserisce la Toppetti per una Novi stanca ed affaticata. Si rivelerà la carta vincente che permette al Corciano di chiudere sul filo del rasoio 25-27. Al terzo
tie-break stagionale la squadra di Bovari si presenta compatta all’appuntamento. Dopo un mini break in cui le ospiti vanno avanti 10-6, il Filottrano si riporta sotto e riaggancia la parità 12 pari. Stavolta è la Culiani a fare la mattatrice e permette alla propria squadra di cogliere un grande successso per 3-2, mettendo in cascina 2 preziosissimi punti.

LARDINI FILOTTRANO AN – GECOM SECURITY CORCIANO 2-3

(19-25,25-15,25-17,25-27,15-17)

LARDINI FILOTTRANO: Alessadrini 25, Baroli 15, Pierantoni 14, Lombardi 13,
Sampaolesi 11, Bara 1, Massei, n.e. Paolorossi, Brugnacci, Vignoli, Lib.
Feliziani All. Lombardi, Graziani

GECOM SECURRITY CORCIANO: Culiani 19, Corbucci 17, Verdacchi 13, Novi 8,
Zambon 6, Toppetti 5, Marcacci 2, Bigini, Fabbri, Amador, n.e Tomatelli Lib.
Medaglioni L2 Pacciarini

Leave a comment

*

code

Campagna abbonamenti 2022/2023