Lo staff tecnico si amplia con Matteo Freschi

Matteo Freschi, si unirà allo staff di coach Matteo Bertini per la Stagione 2022/2023 in veste di terzo allenatore. Classe 1990 nato a Mondolfo, inizia come giocatore ma poi sente la chiamata del lato tecnico e passa in panchina nel settore giovanile della Virtus Fano. Negli staff di categoria ha esordito nella stagione 2018/2019 allenando Volley Pesaro in serie D, nella Stagione 2019/2020 passa all’Unione Volley Montecchio Maggiore per il ruolo di secondo allenatore in serie A2, poi arriva una chiamata dall’estero e vola in Grecia in qualità di secondo allenatore dell’A.O. Thiras Santorini nella Stagione 2020/21. Nella scorsa stagione torna in Italia chiamato da coach Matteo Bertini nel suo staff a Trento. Attualmente parte dello staff della selezione nazionale femminile della Bulgaria come addetto alle statistiche con cui ha affrontato l’Italia sabato scorso nello staff di Lorenzo Micelli, per gli eventi internazionali come per l’appunto la VNL.

Sono proprio le parole di Matteo Freschi a descrivere tutta l’energia e la voglia di cominciare questa nuova avventura. “Non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione con la Bartoccini-Fortinfissi Perugia. La scelta è stata molto semplice e di questo sono molto contento. La società, in particolar modo nella figura del direttore sportivo Remo Ambroglini con cui ho avuto i primi contatti, mi ha trasmesso la passione e l’entusiasmo con cui vive questo mondo. A questo si aggiunge la possibilità di continuare a lavorare con Matteo Bertini, un ulteriore elemento che mi ha spinto ad accettare”. – Le prospettive sulla prossima Stagione. –Il campionato italiano è sicuramente uno dei più competitivi al mondo. Questo deve servire da stimolo per cercare di spingersi sempre oltre il limite per essere il più pronti possibile per affrontare questa stagione. Personalmente cercherò innanzitutto di essere di aiuto per la società, Matteo ed il resto dello staff in vista proprio di questa stagione così difficile. Allo stesso modo proverò ad imparare tutto ciò che è possibile da questa realtà”. – Le impressioni sulla sua nuova casa. – Perugia è una città che conosco abbastanza bene poiché è vicina al mio paese natale (Mondolfo ndr). Le cose che mi piacciono tanto dell’Umbria sono sicuramente il calore e la genuinità della gente, elementi davvero tanto contagiosi”.

Leave a comment

*

code

Campagna abbonamenti 2021/2022