Le impressioni prime di Bongaerts. “Perugia mi sembra meravigliosa”

La quinta settimana di preparazione al Campionato di Serie A1 della Bartoccini Fortinfissi Perugia  è iniziata ieri ed ha visto l’attivo della regista titolare Britt Bongaerts che va a completare il roster.
In programma altri due allenamenti degni di nota in questa settimana, la squadra dall’altra parte sarà la Megabox Vallefoglia, il primo è previsto per oggi pomeriggio ad Urbino, mentre sabato la sessione di allenamento congiunta si replicherà al PalaBarton.
Tanto il lavoro ancora da fare per l’avvio della nuova stagione che sarà ai blocchi di partenza il 9 ottobre in quel di Chieri, poco meno di un mese dunque per far entrare in armonia con il resto della squadra il nuovo arrivo in maglietta nera, che sin da subito però ha dimostrato grande attitudine e molte doti, oltre ad uno stato di forma notevole frutto dell’impegno con la nazionale olandese durante la competizione europea.

Appena arrivata Britt Bongaerts ci racconta il suo primo impatto con la città. “Perugia mi è sembrata subito una città meravigliosa, mi piace molto anche il clima quindi è veramente bello per me essere qui. Mi piace molto l’Italia credo che le persone siano molto gentili ed amichevoli, sono ansiosa di conoscere meglio la squadra e le ragazze che la compongono, ovviamente farò tutto quello che mi è possibile per aiutare la squadra e spero che sarà una grande stagione“.

Il recente quarto posto al Campionato Europeo Femminile lascia un po’ di rammarico ma tante certezze. “Credo che l’attuale nazionale sia un’ottima squadra e sono contenta di essere riuscita ad arrivare alla Final Four con loro, ovviamente mi spiace che non siamo riuscite a conquistare la medaglia. Vorrei fare i miei complimenti alla nazionale italiana per essere riuscita a conquistare la medaglia d’oro“.

Leave a comment

*

code