L’appuntamento con la vittoria è solo rimandato

La Gecom Corciano manca di un soffio il primo appuntamento con la vittoria, cedendo per 14-16 al tie-Break contro la più esperta Narni, giocando una ottima pallavolo, ma concedendo troppo nella prima parte dell’incontro. Avvio disastroso nel primo set, dove le corcianesi molto nervose subiscono le battute della Varazi e si ritrovano sotto 8-1. La Gecom tenta di riorganizzarsi ma il divario è troppo ampio e non riesce più a colmarlo: set archiviato 18-25.
Nel secondo parziale la squadra di Bovari comincia a costruire con maggiore efficacia, inserisce la Tomatelli per la Verdacchi e le due squadre viaggiano in equilibrio. Nel finale di set l’esperienza della Quondam risolve per Narni 25-22.
La musica cambia nel terzo set, con  Corciano che macina gioco sotto la regia della Fabbri, che sostituendo in maniera eccellente l’infortunata Marcacci, ispira la Corbucci e la Zambon trascinando la Gecom 25-20. Nel quarto parziale Narni tira il fiato lasciando il campo alle padrone di casa che dilagano 25-14.
Al tie-Break Corciano parte male subendo la reazione del Narni che si porta avanti fino al 9-3. Con pazienza le padrone di casa ricuciono lo strappo e dopo alcune azioni entusiasmanti riescono ad agganciare le ospiti sul 14 pari. Viene tutto vanificato con un errore in attacco ed uno in ricezione che lasciano la vittoria al Narni 16-14.

Gecom Corciano – Ediltermica Narni 2-3 ( 18-25, 22-25,25-20, 25-14,14,16)
Gecom Corciano: Zambon 16, Corbucci 15, Culiani 14, Novi 10, Fabbri 6, Tomatelli 4, Verdacchi 2, Medaglioni n.e. Bigini, Toppetti, Vipera. All. Bovari
Ediltermica Narni: Varazi 21, Quondam 17, Favoriti 11, Marini 10, Campana 6, Morelli 5, Rosa 3, Palomba 1 n.e. Troiani, Romanelli, Andreani. All. Allegrini, Vozzolo

Leave a comment

*

code

Campagna abbonamenti 2021/2022