Un punto al PalaBarton contro Castelfranco per le giovani di B2

Bartoccini-Fortinfissi Perugia – GS Pallavolo Piandiscò: 2-3 (22-25 25-13 23-25 25-22 15-10)

Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Zani 17,Scarabottini 15, Patasce 12, Martinez 12, Corselli 9, Masciullo 2, Mannelli(L1), Montacci 1, Borzetta 1, Gibin. N.E.: Passeri(L2), Martinelli, Torre. All.: Roberto Farinelli e Eleonora Bartoccini.

Castelfranco Piandiscò: Butnaru 22, Tani C. 16, Baldoni M. 11, Gabbrielli 8, Tani V.P. 2, Baldoni S. 1, Carboncini(L1), Bonciani 5, Gorellini 1, Tinti 1, Puccetti. N.E.: Mori, Innocenti, Dominici(L2). All.: Pasquale Colaianni e Riccardo Baldi.
Arbitri: Claudia Beatrice Falzi e  Letizia Giacomi.

Bartoccini (b.s. 9, v. 13, muri 2, errori 24)
GS (b.s. 9, v. 7, muri 3, errori 27)

Terza giornata di campionato in B2 femminile la G.S. Pallavolo Piandiscò ospite della Bartocccini-Fortinfissi Perugia di B2 si aggiudica la gara al tie-break. E’ un buon punto per le perugine al termine di una partita fra due formazioni che fanno della difesa la loro arma migliore. La sempreverde Butnaru e le sue compagne offrono qualcosa in più a muro e qualche errore in meno in attacco che consentono loro di spuntarla sul filo di lana.

Si comincia con un punto a punto estenuante e solo nel finale la parità (21-21) viene spezzata dalle ospiti. Si va al cambio campo e le perugine prendono subito il sopravvento approfittando di una pausa delle aretine. Parità ristabilita ed inizia il terzo parziale dove il tecnico Colaianni cambia l’opposto preferendo Bonciani a Tani V.P.. Perugia rincorre continuamente e riesce a raggiungere le avversarie (23-23), ma il finale è di marca toscana. La situazione si inverte nel set successivo. Sono le ospiti ad inseguire ed impattare sul 18-18, un equilibrio rotto da un acuto finale delle locali. Il tie-break è il giusto compromesso di una gara molto equilibrata, le perugine partono in svantaggio (5-8) e non riescono a colmare il gap.

La centrale Clara Zani nel post gara analizza il match.Ci sono stati degli errori di troppo, ma abbiamo dimostrato il nostro gioco sicuramente nella fase centrale dell’incontro. Dispiace aver perso perché era una gara alla nostra portata, ma abbiamo messo in mostra dei buoni sprazzi di gioco. In settimana lavoriamo molto sulla correlazione muro-difesa, ma dobbiamo in campo essere più sicure del nostro modi di giocare e più incisive“.

Leave a comment

*

code

Campagna abbonamenti 2021/2022