Ludovica Martinez, duttilità e passione

Arriva da Roma, ma in realtà Ludovica Martinez è nata e vissuta sino a qualche tempo fa in Sicilia. Nasce nel 2005 a Santa Teresa di Riva in provincia di Messina, un piccolo paese dove muove i suoi primi passi. Arrivano i primi campionati di categoria, poi si trasferisce, per seguire la sua passione, nella Kondor Catania dove diventa campionessa regionale in under 16.

Le ultime due stagioni le trascorre a Roma con un periodo nella Volleyrò dove debutta giovanissima in B2.

La sedicenne siciliana si è spostata ora nella città del bacio dove tra le fila della Bartoccini-Fortinfissi Perugia si prodigherà sia in un campionato di B2 che quello di under 18.

Ciò che probabilmente non si aspettava era il doppio ruolo che in questi ultimi anni è stato ritagliato per lei giocando indifferentemente sia opposta che centrale, una duttilità tattica che potrà tornare utile al tecnico Farinelli.

Spetta a lei descrivere le prime sensazioni sulla nuova avventura.Qui a Perugia mi sono trovata benissimo sin dall’inizio con le ragazze e con gli allenatori. La famiglia mi manca sempre, ma essendo il quarto anno fuori casa so come gestire la “saudade”. Difficile dire quale ruolo mi sento addosso, in questi anni ho fatto la banda, il centrale e l’opposto. Quest’anno d’accordo con Roberto Farinelli e Luca Cristofani farò la centrale, salvo necessità contingenti della squadra. L’ultima stagione in B2 a Roma non è andata come volevamo, però in campo fra di noi sapevamo di poter fare meglio“.

Leave a comment

*

code

Campagna abbonamenti 2021/2022