“Augusta Perusia Volley Group” serbatoio di giovani talenti

Uno degli obiettivi della Bartoccini Gioiellerie Perugia Volley è quello di creare nuovi rapporti con le società limitrofe, per allargare la base delle atlete dove far crescere nuovi talenti. Nel mese di giugno, con l’accordo siglato tra il presidente della Wealth Planet Antonio Bartoccini e il presidente della School Volley, Dario Mandó, è nato il progetto “Augusta Perusia Volley Group” che ha lo scopo di sviluppare un settore giovanile di qualità, che abbia come terminale di arrivo la serie A2 della Bartoccini Gioiellerie Perugia. Altre società, infatti, si stanno interessando al progetto, e tra queste anche la Pallavolo Media Umbria, storico consorzio del comprensorio di Marsciano e Deruta che, con il trasferimento di Giulia Gierek a Perugia, dimostra l’avvicinamento ad un percorso che potrà portare in futuro nuove atlete ad emergere nel panorama nazionale. Quando si lavora con serietà e armonia con la cura dei singoli atleti, sia sotto il profilo tecnico che emotivo, le soddisfazioni non tardano ad arrivare.