A Baronissi l’ultima della stagione

Ultima partita di campionato per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che domenica pomeriggio (ore 17) giocherà in casa della Givova Baronissi. Una chiusura di stagione che le magliette nere cercheranno di onorare il meglio possibile, dopo aver conquistato la salvezza in serie A2. A fare il punto della situazione è il vice di coach Fabio Bovari, Daniele Panfili. “Con la vittoria contro la Zambelli Orvieto – afferma – abbiamo raggiunto il nostro obiettivo stagionale: la salvezza. Quindi in queste ultime partite dobbiamo cercare di riportare a casa il risultato per migliorare la classifica che abbiamo, per scavalcare qualche posizione ed in più per far giocare ragazze che nel corso dell’anno lo hanno fatto di meno”. “Nella partita di Marsala – specifica Panfili – avevamo qualche defezione a livello fisico e quindi abbiamo fatto giocare tutte le ragazze. E’ stata caratterizzata da un secondo set dove eravamo in avanti ma con qualche ricezione difettosa e con qualche buon colpo delle nostre avversarie sono riuscite a vincerlo ed a conquistare l’incontro. Altrimenti sarebbe stato equilibrato e probabilmente si poteva portare al tie-break”. Come vedi la partita contro la Givova? “Tutte e due formazioni non hanno niente da chiedere al campionato perché anche Baronissi si è salvata da tempo. Penso che sia una partita dove le individualità conteranno tanto. Loro hanno un’opposta, Leyva Mendaro, che è la migliore realizzatrice del campionato. Dalla nostra parte cercheremo di opporre le nostre migliori giocatrici e cercare di fare divertire il pubblico che verrà a vedere la partita. Noi – conclude – cercheremo di onorarla al meglio”. Così in campo – Givova Baronissi: Baruffi, Ferrara, Travaglini, Avenia, Prestanti, Mendaro, Strobbe, Maggipinto (libero), Amaturo, Pedone (libero), Vujko, Victoria, Gagliardi, Moneta, Quarchioni. All.: Cicatelli. Bartoccini Gioiellerie Perugia: Puchaczewski, Mazzini, Mancinelli, Fiore, Lotti, Garcia Zuleta, Kotlar, Giampietri (libero), Barbolini, Repice, Pascucci, Santibacci,Tomic. All.: Bovari.