La Bartoccini cade a Brescia

La Bartoccini Gioiellerie Perugia perde per 0-3 contro la terza forza del campionato, la Savallese Millenium Brescia, nella partita valida per la 13esima giornata di serie A2. E’ stato un match, disputato sul parquet del Palasport Jimmy George, quasi a senso unico con le magliette nere che sono state veramente pericolose solo nel secondo set. Coach Enrico Mazzola conferma le sette titolari di Marsala, Prandi e Decortes a formare la diagonale, Dailey e Villani in posto quattro, centrali Veglia e Gioli e libero Parlangeli. Perugia di coach Fabio Bovari risponde con Mazzini opposta a Tomic, Pascucci e Lotti schiacciatrici, Zuleta e Repice al centro, Barbolini libero. La Savallese innesta subito la marcia giusta con un ace di Decortes. Le perugine provano a reagire con gli attacchi al centro di Repice e Zuleta ma le padrone di casa allungano con Veglia che realizza il 13-7 e poi Gioli non perdona in fast (18-12). Bovari esaurisce i due tempi a disposizione, Brescia tiene in mano le redini del gioco un muro di Villani trasforma il 21-12. Il set è in discesa. Veglia realizza il 24-13, Repice annulla il primo set ball ma nello scambio successivo Villani chiude 25-14. Il secondo set comincia in perfetta parità fino al 7-7. Nei minuti successivi le padrone di casa allungano a + 4 (12-8). Repentina è la risposta delle magliette nere che cercano di richiudere lo strappo e grazie ad una schiacciata di Tomic il risultato si porta sul 14 pari. Il set prosegue punto a punto fino al 23-23. Un ace di Zuleta su battuta fa passare le perugine in vantaggio per 23-24. Ma, subito dopo, le padrone di casa si riportano avanti con Simona Gioli alla battuta. Alla fine è Brescia ad avere la meglio per 26-24. Il terzo set parte con le padrone di casa che siglano un 3-0 ma Repice blocca il trend positivo delle avversarie 3-1. Brescia riallunga a +4 (5-1) e coach Bovari chiama il time out. Di ritorno in campo Brescia continua a macinare punti con Simona Gioli che guida le sue compagne fino al + 6 (9-3). Perugia non cede e recupera un punto. Il set prosegue con le padrone di casa sempre avanti fino anche a + 10 (17-7). Perugia cerca di recuperare con Fiore prima e Lotti e poi ma la Sevallese si impone per 25-15. Diverse le percentuali in campo delle due squadre. In attacco la Savallese ha registrato il 46% contro il 36% della Bartoccini mentre in ricezione il 65% contro il 59% delle perugine. Mercoledì prossimo (ore 20,30) le magliette nere affronteranno al Palasport Bellina la Sigel Marsala. All’andata vinsero Mazzini e compagne per 3-0.
SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA = 3-0
(25-14, 26-24, 25-15)
BRESCIA: Dailey 13, Villani 12, Gioli 11, Decortes 9, Veglia 5, Prandi 3, Parlangeli (L1), Gabbiadini, Canton, Norgini. N.E. – Angelini, Bortolot. All. Enrico Mazzola e Marco Zanelli.
PERUGIA: Tomic 11, Garcia Zuleta 7, Repice 7, Lotti 7, Pascucci 1, Mazzini 1, Barbolini (L1), Fiore 5, Kotlar 1. N.E. – Puchaczewski, Cruciani, Giampietri, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
Arbitri: Maurizio Nicolazzo (RC) ed Emilio Sabia (PZ).
SAVALLESE (b.s. 5, v. 6, muri 8, errori 7).
BARTOCCINI (b.s. 12, v. 2, muri 3, errori 11).