Ko con onore sul campo di Chieri

La Bartoccini Gioiellerie Perugia perde con onore sul campo del Fenera Chieri. Le magliette nere di coach Fabio Bovari mercoledì sera sono scese in campo con Mazzini, Tomic, Lotti, Pascucci, Zuleta, Repice con Giampietri nel ruolo di libero; Chieri con De Lellis, Manfredini, Angelina, Perinelli, Akrari, la nuova giocatrice statunitense Samantha Middleborn e Bresciani come libero. La partita comincia punto su punto con Perugia anche in avanti. Nell’ultima fase del parziale le due squadre continuano a contendersi il vantaggio e sul 23-22 coach Fabio Bovari chiede il time out. Di ritorno in campo Angelina conquista il 24esimo punto ma Tomic replica con una schiacciata in diagonale (24-23). E’ poi la stessa Angelina a non mollare e segnare il 25-23 definitivo. Nel secondo set le padrone di casa partono bene ma le perugine non cedono. Prima Pascucci poi Lotti portano un po’ di ossigeno alla squadra e sul punteggio di 17-14 coach Secchi chiama il time out. Chieri torna in campo determinata e si porta a + 7 (21-14). Ma la Bartoccini non ci sta e si riporta sotto fino al 23-20 ma alla fine è sempre il Fenera ad imporsi per 25-20. Anche il terzo set è la fotocopia dei precedenti e dopo 27′ di gioco le magliette nere di Fabio Bovari cedono sul 25-21. Il parziale inizia punto a punto fino all’8-8. Poi il set gira a favore delle padrone di casa che salgono a 12-8 e pur, con un po’ di tira e molla, non si fanno più avvicinare. Sul 24-17 le ospiti annullano 4 set point, finché Perinelli mette a terra il 25-21. Nel complesso il Fenera ha fatto meglio in attacco con il 54% contro il 40% delle perugine, che hanno registrato un 65% in difesa rispetto al 60% delle padrone di casa. La Bartoccini tornerà in campo domenica prossima al PalaEvangelisti, alle ore 17, contro la Delta Informatica Trentino, per la partita valida per la 12esima giornata di ritorno del campionato nazionale di volley di A2 femminile.
FENERA CHIERI – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA = 3-0
(25-23, 25-20, 25-21)
CHIERI: Angelina 18, Manfredini 14, Perinelli 12, Middleborn 7, Akrari 4, De Lellis 3, Bresciani (L), Moretto, Sandrone. N.E. – Batte, Mezzi, Colombano, Dell’Amico, Salvi. All. Luca Secchi.
PERUGIA: Lotti 11, Repice 10, Tomic 9, Garcia Zuleta 5, Pascucci 2, Mazzini 2, Giampietri (L1), Fiore 6, Barbolini 4, Kotlar 4. N.E. – Puchaczewski, Cruciani, Mancinelli. All. Fabio Bovari.
Arbitri: Cesare Armandola (PV) e Rosario Vecchione (SA).
FENERA (b.s. 5, v. 6, muri 4, errori 6).
BARTOCCINI (b.s. 6, v. 4, muri 7, errori 11).