Barbolini: “Ci aspetta sicuramente una partita difficile”

Impegno infrasettimanale per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che giovedì sera, alle ore 20,30, sul parquet del PalaEvangelisti ospiterà la seconda della classe, Battistelli San Marignano, nell’incontro valido per l’ottava giornata di ritorno del campionato nazionale di pallavolo di serie A2 femminile. La partita, prevista inizialmente per mercoledì, è stata rimandata a causa della disputa di un altro match tra la Sir Safety Conad e la Taiwan Excellence Latina per la terz’ultima di regular season di Superlega. Nel girone di andata la Bartoccini si era imposta in casa dell’avversaria con il punteggio di 3-2. Ora, invece, la Battistelli è seconda in classifica con 52 punti mentre le perugine 15esime con 16. A fare il punto della situazione è Valentina Barbolini. “Sarà sicuramente una partita difficile”, dichiara la schiacciatrice. “Le nostre avversarie – prosegue – vengono dalla vittoria in Coppa Italia e quindi sicuramente saranno entusiaste di questo risultato e potrebbero arrivare a Perugia cariche o rilassate”. Qual è il punto di forza della Battistelli? “Ha delle attaccanti che incidono molto come l’opposta Zanette. E’ una giocatrice che fa la differenza in campo”. Che ne pensi di queste ultime partite che avete disputato? “Speravamo di riportare dei punti anche da Olbia perché era un incontro alla nostra portata, ma non ci siamo riuscite. Siamo contente, invece, della vittoria su Ravenna però non basta. Dei punti in più ci avrebbero dato un po’ di respiro. Durante questa pausa del campionato ci siamo allenate molto intensamente ed – conclude Valentina Barbolini – in questi giorni cerchiamo di preparare questa partita al meglio”.