Non basta Repice per superare Soverato

La Bartoccini Gioiellerie Perugia perde al PalaEvangelisti per 0-3 contro il Volley Soverato in un incontro durato 70 minuti. Niente da fare per le magliette nere di coach Fabio Bovari che hanno cercato di tenere testa alle avversarie ma che restano a quota 14 punti in classifica. Per le perugine la migliore in campo è stata Vittoria Repice, unica ad avere chiuso in doppia cifra (15 punti). Il primo set comincia con la Bartoccini che fa scendere in campo Mazzini, Pascucci, Zuleta, Tomic, Lotti, Repice e Giampietri libero mentre Soverato risponde con Donà, Frigo, Pizzasegola, Gray, Bertone, Mc Mahon e Cecchetto libero. La battuta iniziale è delle avversarie con Gray posizionata davanti alla serba Tomic. Soverato parte forte fino all’attacco vincente di Tomic che porta il risultato sull’1-3, per poi replicare per il 2-3. Si procede punto a punto fino al ad arrivare al 7-5 in favore delle perugine grazie agli attacchi incisivi di Tomic e Repice. Repentina è la risposta delle avversarie con Gray che inverte il punteggio sul 7-9. Perugia non ci sta e Lotti prima e Repice poi riportano il punteggio in parità. Soverato allunga ancora e la partita procede con le ospiti sempre avanti di 2-3 punti. Sul finale allungano e il set si chiude sul 18-25. Nel secondo si comincia con Lotti in battuta ma con Soverato che vuole riprendere subito in mano il gioco. Si prosegue punto a punto grazie alle schiacciate ed alla combinazione muro-difesa vincente di Lotti, Fiore e Repice su tutte. Ma, sul finire, sono sempre le avversarie a riuscire ad avere la meglio allungando fino al 20-25 finale. Anche il terzo set comincia con Soverato leggermente in avanti, grazie anche ad un gioco più veloce di quello espresso nelle frazioni precedenti. Perugia non ci sta e coach Fabio Bovari sul punteggio di 4-8 chiama il time out. Si torna in campo con Repice, l’unica che cerca di trascinare le compagne, che accorcia a -3 (5-8). Purtroppo la Bartoccini prosegue il match non riuscendo a mettere la giusta intensità ma, seppur con fatica, riesce a riagganciare le avversarie sul 10-10. In questo frangente è sempre l’ottima Repice a siglare il + 1 (12-11) ma Gray impatta. Si prosegue ancora punto su punto con Lotti, Fiore e Repice che cercano di restare in partita e sul 17-20 coach Bovari richiede il time out. Subito dopo Fiore trova la giusta visuale ed accorcia a -2 (18-20). Si continua punto su punto con Lotti prima e la mancina Fiore poi che cercano di contenere le avversarie fino al 20-23. Poi più nulla. Finisce nella rete l’ennesimo attacco di Repice e le avversarie chiudono il set sul punteggio di 20-25. Il risultato finale non rende giustizia alle perugine che comunque hanno cercato di restare sempre in partita, almeno per 2/3 di ogni set. Alla fine la differenza più alta si è registrata in ricezione con il 75% del Soverato contro il 67% della Bartoccini. Meno evidente il divario in attacco dove le vincitrici hanno registrato il 40% (bravissima Alexa Gray con il 48% e 22 punti nello tabellino finale) contro il 39% delle padrone di casa. La Bartoccini ritornerà in campo domenica prossima, 4 febbraio, ed ospiterà al PalaEvangelisti il Ravenna, partita valida per la sesta giornata di ritorno del campionato nazionale di pallavolo di serie A2 femminile. LA BARTOCCINI IN TV – Domani alle ore 14.30 va in onda la replica della partita disputata tra la Bartoccini ed il Soverato sul Canale 12 del digitale Terrestre e 831 sulla piattaforma Sky. Sarà ritrasmessa mercoledì alle 23 sul 112 del digitale terrestre. Martedì sera, invece, alle ore 21,30 è in programma un approfondimento sulla Bartoccini Gioiellerie Perugia alla trasmissione “Sottorete” (canali 12 e 831).
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA – VOLLEY SOVERATO = 0-3
(18-25, 20-25, 20-25)
PERUGIA: Repice 15, Lotti 9, Tomic 7, Garcia Zuleta 4, Pascucci 1, Mazzini 1, Giampietri (L1), Fiore 6, Barbolini 2, Rimoldi. N.E. – Puchaczewski, Kotlar, Mancinelli, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari.
SOVERATO: Gray 22, Mc Mahon 12, Frigo 8, Bertone 7, Donà 6, Pizzasegola 2, Cecchetto (L1), Taborelli, Valli, Formenti (L2). All. Leonardo Barbieri.
Arbitri: Michele Marotta (FI) e Luca Cecconato (TV).
BARTOCCINI (b.s. 6, v. 0, muri 2, errori 12).
SOVERATO (b.s. 4, v. 6, muri 7, errori 9).