Antonio Bartoccini: mi aspetto di più

Posticipo di campionato per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che domenica 7 gennaio (ore 17) giocherà sul campo del centro federale “Donato Pavesi” di Milano contro il Club Italia Crai, per la partita valida per la prima giornata del girone di ritorno di volley di serie A2 femminile. Le magliette nere, che all’andata avevano perso per 1-3, dovranno assolutamente cercare di riportare a casa dei punti utili per la classifica. Con questa partita, quindi, si apre una nuova fase del campionato ed il presidente Antonio Bartoccini dice la sua. Cosa si aspetta dal girone di ritorno? “Di fare meglio di quello di andata. Mi aspetto che la squadra sia più determinata a fare il risultato, che lavori con più coesione, ed insieme allo staff tecnico deve trovare varie soluzioni per fare più punti. Nella prima parte del campionato ha dimostrato in alcune occasione di essere poco lucida e determinata. Questo non va più bene. Abbiamo bisogno di trovare soluzioni, – conclude Bartoccini – determinazione e lucidità per fare più punti”. Otto sono le lunghezze che separano le due formazioni. Il Club Italia è 11esimo con 21 mentre la Bartoccini è 14esima con 13. Così in campo – Club Italia Crai: Fucka, Malual, Morello, Lubian, Cortella, Pietrini, Omoruyi, De Bortoli, Tonello, Turco, Fahr, Nwakalor, Mangani, Bulovic. All.: Massimo Bellano. Vice all.: Michele Fanni. Bartoccini Gioiellerie Perugia: Pucheczewski, Mazzini, Mancinelli, Fiore, Lotti, Garcia Zuleta, Kotlar, Giampietri, Rimoldi, Barbolini, Repice, Pascucci, Santibacci. All.: Fabio Bovari. Vice all.: Gianluca Ricci.