Roberta Di Romano

Roberta Di Romano ancora alla Tuum

Nella Tuum Perugia c’è spazio ancora per giovani di prospettiva ma che possano fornire garanzie anche al momento attuale, ed è questo il motivo delle scelte fatte negli ultimi giorni. La società sportiva del presidente Patiti ha voluto premiare le giocatrici che si sono particolarmente distinte, come ad esempio chi ha retto in un momento delicato il ruolo di guida della squadra. Va in questo senso la conferma in cabina di Roberta Di Romano che ha affermato: «Inizio col dire che arrivo da una stagione dove personalmente credo di essere cresciuta molto sia tecnicamente che tatticamente, mi sono trovata benissimo con tutto lo staff tecnico della società ed essendo il mio primo vero anno fuori casa ho avuto la fortuna di avere una coinquilina magnifica. Anche se non abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissate credo sia stato un campionato di crescita per tutte quante dalle più piccole alle più grandi. Quest’anno Invece la lotta per la serie A è ancora più grande, credo che si sia visto già da quest’estate con la richiesta di ripescaggio ed il successivo ricorso. Quindi sarà un anno dove ci impegneremo e lotteremo per portare questa tanto sognata categoria a Perugia». Roberta Di Romano è nata a Roma il 1° ottobre 1997 ed è alta 170 cm., dopo aver mosso i primi passi nelle squadre della capitale, la sua prima esperienza importante è stata nel 2012 a San Mariano, a pochi passi da Perugia, sono seguite poi due stagioni ad Ostia, la prima in B2 e la seconda in B1, nel 2015 è tornata in terra umbra per vestire la maglietta nera ed il prossimo sarà il secondo anno con la Tuum Perugia.