Corinna Cruciani

Pronti per sfidare la capolista

Passa dal Pala-Evangelisti il treno per i play-off, ed è forse l’ultima fermata che consente alla Tuum Perugia di tornare ad inseguire la destinazione finale che bisogna raggiungere tra due mesi. Sabato 19 marzo alle ore 20,30 si gioca la settima giornata di ritorno del campionato di serie B1 femminile, spartiacque della stagione per le ambizioni delle magliette nere che hanno solo un’alternativa, vincere. Per continuare a sperare di restare nella scia delle migliori bisogna battere la capolista Battistelli San Giovanni in Marignano che precede in classifica di nove lunghezze ma che ha perduto la sua invulnerabilità di recente. Conquistare l’intera posta assumerebbe un significato importante per dare forza alle proprie speranze di miglioramento della posizione in classifica e per fortificare la fiducia delle umbre che troppe volte ha traballato. Tra le padrone di casa dirette dal tecnico Fabio Bovari c’è grande volontà di riscatto dopo aver accusato la sesta battuta d’arresto del campionato e la voglia di misurarsi con una squadra di rango prevale su tutto il resto. A cercare di compiere l’impresa ci proveranno la schiacciatrice Michela Catena in grado di imprimere accelerazioni al gioco d’attacco, nonché la centrale Corinna Cruciani che a muro ha il compito di neutralizzare l’offensiva nemica. Le ospiti allenate da coach Matteo Solforati giungeranno all’appuntamento con la tranquillità derivante dall’enorme vantaggio accumulato sino ad oggi e dall’essere l’unica squadra ad aver vinto nell’ultimo fine settimana tra le prime cinque della graduatoria. A tirare le fila sarà sicuramente la talentuosa palleggiatrice Ilaria Battistoni, ma la resistenza in seconda linea è affidata all’esperta libero Lucia Lunghi, due elementi che danno stabilità al collettivo. Signori in carrozza, i treni per i play-off non sono frequenti e quelli passati non tornano più, lasciarsi scappare anche questo sarebbe un peccato ed è proprio per questo motivo che la dirigenza lancia l’invito alla tifoseria per sostenere le grifone. Possibile formazione iniziale Perugia: Baruffi in regia, Mancuso opposta, Mearini e Cruciani centrali, Barbolini e Catena martelli-ricevitori, Chiavatti libero.
Probabile starting-six San Giovanni in Marignano: Battistoni ad alzare in diagonale con Tallevi, Spadoni e Montani in zona-tre, Saguatti e Ferretti attaccanti di banda, libero Lunghi.
Arbitreranno l’incontro Francesca Mori e Simone Fontini.