TUUM Perugia Volley

Si chiude l’anno in casa col Montale

A quattro giornate dalla fine del girone d’andata la Tuum Perugia cerca di dare continuità alla sua manovra e di rialzare ulteriormente le sue quotazioni in uno scenario che è ben impostato. L’occasione di verificare se il trend è ben impostato arriva sabato 19 dicembre contro la Emilbronzo Montale Rangone con la gara casalinga che sarà disputata al palasport Giuseppe Evangelisti (ore 20,30). La vittoria colta nell’ultimo turno di campionato, la prima esterna della stagione, ha consentito alle magliette nere di ridurre le distanze dalle fuggitive ma per trascorrere serenamente la pausa delle festività ci sarà bisogno di un altro risultato positivo. Il successo colto a Pescara ha portato le ragazze del vice presidente Antonio Bartoccini al quinto posto della classifica di serie B1 femminile, a due lunghezze dalla terza piazza, l’ultima valida per l’accesso ai play-off. Le padrone di casa condotte dall’allenatore Fabio Bovari vivono il clima della vigilia con spirito positivo e battagliero, sapendo che c’è bisogno ancora di un piccolo sforzo prima di potersi rilassare. Nelle fila perugine si attende la conferma della crescita di rendimento con la schiacciatrice Valentina Barbolini e la centrale Valentina Mearini che costituiranno il fulcro del gioco per garantire una manovra efficace. Le emiliane guidate dal tecnico Marcello Mescoli sono un cliente ostico anche se al momento i risultati non gli danno ragione avendo vissuto gli stessi identici problemi di continuità ed avendo raccolto molto poco in trasferta. Le attenzioni maggiori dovranno essere rivolte in posto-quattro dove opera l’esperta schiacciatrice Diana Marc, nonché la compagna di reparto Federica Musiani, due delle frecce più acuminate.
Probabile starting-six Perugia: Baruffi ad alzare in diagonale con Puchaczewski, Cruciani e Mearini al centro della rete, Catena e Barbolini schiacciatrici, Chiavatti libero.
Possibile formazione Montale Rangone: Castellani in regia, Mascherini opposta, Fronza e Manni centrali, Marc e Musiani martelli-ricevitori, Balzani libero.
Arbitreranno l’incontro Christian Battisti e Laura De Vittoris.