Tiziana-Lucaccioni

La Gecom Security Perugia domenica di scena ad Ostia

Torna in viaggio la compagine targata Gecom Security Perugia attesa da un doppio confronto esterno prima della sosta di fine anno, è un posticipo a domenica pomeriggio quello di questa nona giornata.
Per il team delle magliette nere, un impegno apparentemente abbordabile sulla carta, dalla parte opposta della rete infatti ci sarà ad attenderla la formazione fanalino di coda della graduatoria ed il preciso intento è di tenere aperta la striscia di successi.
Ad incrociare la strada delle grifone è la Evoluzione Ostia, squadra che è tornata ad essere protagonista nella terza categoria nazionale, ma è molto rinnovata rispetto alla passata stagione.
Nel girone C della serie B1 femminile, forti dei diciotto punti conquistati, le umbre sono attualmente terze in classifica, mentre le tirreniche sono al momento quattordicesime con soli tre punti messi in cascina.
Sensibilmente diverso il cammino registrato sino ad oggi, solo una vittoria alla quarta giornata per le laziali che però sabato scorso hanno portato al tie-break Casal De’ Pazzi, solo due sconfitte per le ospiti che in trasferta hanno raccolto sempre l’intera posta.
Tra le fila delle padrone di casa guidate da Pietro Grechi trovano spazio pedine d’esperienza come la schiacciatrice Maria Laura Patti ed elementi emergenti come la centrale Giulia Visintini che si presenta come il faro illuminante del collettivo.
Tra le perugine del tandem tecnico Bovari-Panfili c’è la consapevolezza che sarà importante tenere la guardia alta per non incorrere in errori di pause che fanno dimenticare la tattica giusta da tenere.
Le umbre hanno una rosa corta ma tra loro scalpitano per trovare spazio le atlete che sino ad ora sono partite dalla panchina quali la centrale Valentina Ciacca di indubbie qualità a rete e la schiacciatrice Tiziana Lucaccioni dalle spiccate doti difensive.
Nessun precedente tra le antagoniste, logico pertanto che sia l’attuale classifica ad orientare in maniera netta gli addetti ai lavori, con un pronostico che vede favorita la Gecom Security.
Probabili titolari Ostia: Angelelli ad alzare in diagonale con Rossi, al centro della rete Giometti e Visintini, schiacciatrici Rrena e Patti, libero Lamarte.
Possibile formazione Perugia: Sghedoni in regia, Puchaczewski opposta, Cruciani e Mearini centrali, Barbolini e Mancuso martelli-ricevitori, Chiavatti libero.
Arbitreranno l’incontro Vincenzo Emma e Claudio Spartà.