Gecom Security Perugia

La Gecom Security Perugia è attesa da un duro esordio a Bologna

Parte in trasferta il campionato della Gecom Security Perugia che debutta in posticipo domenica 19 ottobre nella serie B1 femminile, quinta stagione consecutiva nella terza categoria nazionale.
Un campionato di pallavolo che comincia con tante novità e che dovrà scoprire cammin facendo quali sono i reali obiettivi delle magliette nere chiamate a rompere il ghiaccio in un torneo che si annuncia molto competitivo.
A contendere loro i primi tre punti utili per la classifica saranno le padrone di casa della Mt Motori Elettrici Bologna, formazione emergente che si presenta in questo palcoscenico a seguito dell’integrazione proposta dalla Fipav.
La formazione emiliana guidata da Giorgio Zaccherini è costituita da un bel mix di gioventù ed esperienza che non le fanno temere il salto, benché materializzatosi solo a fine luglio, da allora infatti i colpi portati nel mercato sono stati diversi ed hanno rafforzato non poco l’organico.
Oltre a far crescere e valorizzare i propri talenti, le bolognesi hanno ingaggiato la palleggiatrice Marta Bertolotto proveniente da Padova (B1), l’opposta Anna Grizzo prelevata nel Loreto (B1) e la centrale Francesca Gentili strappata al Bolzano (A2).
Le ospiti allenate dal tecnico Fabio Bovari hanno cambiato molto rispetto ad un anno fa e ciò significa che l’assetto ideale ha bisogno ancora di tempo per esprimersi, il ruolo chiave di regista è stato affidato a Valentina Sghedoni ed è proprio con lei che le compagne devono trovare la miglior intesa.
Ad ogni modo l’organico a disposizione è dotato di sufficiente preparazione per poter sopperire con la tecnica individuale dove non può per il momento il gioco di squadra, il carisma del martello Natascia Mancuso servirà proprio a questo.
La gara costituisce dunque un bel banco di prova per verificare la condizione delle umbre che stanno riscuotendo grande affetto, lo dimostrano le crescenti attenzioni riservate dagli sportivi in questo primo scorcio di stagione.
Possibili titolari Bologna: Bertolotto ad alzare in diagonale con Grizzo, Gentili e Russo in zona-tre, Rubini e Dall’Olio schiacciatrici, Severi libero.
Probabile sestetto Perugia: Sghedoni in regia, Puchaczewski opposta, Cruciani Co. e Mearini centrali, Barbolini e Mancuso schiacciatrici di banda, Chiavatti libero.
Arbitreranno l’incontro Diego Gardina e Davide Pettenello.