Sul velluto con Cagliari

Al palasport Evangelisti è la Gecom Security Perugia a festeggiare nell’ anticipo della ottava giornata di campionato di serie B1 femminile. Il successo su di un Alfieri Cagliari fanalino di coda era abbastanza scontato, ma le magliette nere hanno concesso davvero pochi spazi alle rivali, dimostrando di non volersi distrarre. È stata l’ occasione giusta per ruotare la formazione e per dare campo a tutte le giocatrici della rosa che, a turno, hanno dato il proprio contributo ripagando della fiducia a loro concessa. In avvio il muro sardo si mostra attento e le padrone di casa faticano a mettere giù palla, specie di banda (4-4). A rompere gli indugi è Cristina Cruciani che perfora con la sua fast e poi piazza anche un ace che porta sul 10-5. Il cambio di passo è tremendo e le ospiti crollano per colpa degli errori propri (18-8). Coach Bovari può inserire Di Mitri, Montechiarini e Mearini dalla panchina ma il risultato è al sicuro e il nono regalo sardo vale il vantaggio. Alla ripresa gli equilibri sono ancora fragili ed il gioco orchestrato da Cecato permette a Corinna Cruciani di scavare il solco (13-5). Il tecnico Langiu prova a mischiare le carte del mazzo ma con pochi risultati, solo Calì riesce a mettere giù palla, troppo poco anche per un team perugino privo di concentrazione. A firmare il punto del raddoppio è Montechiarini. Nella terza frazione sono le cagliaritane a provare l’ allungo ma sul punteggio di 0-3 le umbre si destano e, grazie alla ricezione di Tosti e le difese di Chiavatti, infilano sette punti consecutivi. L’ attacco di Valentini risponde a Soppelsa e le distanze rimangono immutate al secondo time-out tecnico (16-9). Non cambia più nulla e la fine dei giochi arriva su attacco delle sarde che termina oltre la linea di fondo campo.
GECOM SECURITY PERUGIA – ALFIERI CAGLIARI = 3-0
(25-12, 25-17, 25-18)
PERUGIA: Cruciani Cr. 13, Tosti 10, Cruciani Co. 8, Valentini 8, Puchaczewski 7, Cecato 2, Rocchi (L1), Mearini 2, Montachiarini 1, Di Mitri 1, Pistocchi, Chiavatti (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
CAGLIARI: Calì 6, Angeli 5, Dimitrova Poli 4, Allegretti 4, Gargiulo 3, Boi 2, Sanna (L1), Soppelsa 3, Orro 1, Mereu. N.E. – Floris, Cappai, De Muro (L2). All. Walter Langiu.
Arbitri: Tiziana Solazzi e Luca Labanti.
GECOM (b.s. 8, v. 9, muri 5, errori 13).
ALFIERI (b.s. 10, v. 1, muri 4, errori 13).